Un pic-nic nelle aree attrezzate demaniali siciliane

Un pic-nic nelle aree attrezzate demaniali siciliane

In sicilia, all’interno delle aree demaniali forestali, sono presenti circa 90 aree attrezzatte dove poter fare un piacevole pic-nic. Dopo una faticosa escursione, o semplicemente in compagnia della famiglia e degli amici, sono luoghi in cui rifocillarsi e vivere piacevoli momenti a contatto con la natura. Dotati di tavoli, barbecue e acqua (spesso non potabile !) vi segnaliamo quelle delle provincie di Ragusa, Siracusa e Catania:

Santa Maria del Focallo Ispica (RG)
Altitudine: 100 mslm
Tipologia vegetazione: Pini-Eucalitti-Acacie
Descrizione: L’area attrezzata è ubicata all´interno di un boschetto retrodunale di proprietà demaniale con copertura arborea composta da eucalipti, pini ed acacie, piante tipiche della zona e che rendono il sito molto fresco ed ombreggiato. Panche e tavoli in legno realizzate in apposite piazzole in pietra viva consentono di poter trascorrere qualche ora di rilassante riposo e di poter consumare un panino, mentre fontanelle, servizi igienici e punti raccolta rifiuti arredano l´area con un tocco di raffinata naturalezza.
Il Demanio Forestale di Santa Maria del Focallo è caratteristico perché realizzato in banchi di dune a poca distanza dal mare e la presenza arborea ha consentito nel tempo che tali terreni per propria natura poco stabili potessero avere una propria fisionomia vegetazionale.
Alle piante arboree sopra menzionate fanno da corteggio diverse specie eliofile e tra tutte il ginepro coccolone, tipico ed esclusivo di questi ambienti costieri.
Come raggiungere l’area: Da Pozzallo imboccare la S.P. n. 67 in direzione di S.Maria del Focallo – Marispica e Pachino. Si supera l´incrocio che indica Ispica e sempre sulla medesima S.P. subito dopo il villaggio turistico Marispica, a circa 5 Km da Pozzallo, a sx un´insegna molto evidente quasi a bordo strada indica la presenza dell´area attrezzata contraddistinta da un boschetto e da una tipica staccionata forestale.
Servizi
Servizi igienici: 2
Servizi igienici per disabili: 1
Tavoli: 8
Posti a sedere: 50
Punti acqua non potabile: 5
Contenitori di rifiuti: 8
Non sono presenti barriere architettoniche


Mangiagesso Modica-Scicli (RG)
Altitudine: 550 mslm
Tipologia vegetazione: Conifere
Descrizione: La copertura arborea forestale è data da pini mediterranei, cipressi ed eucalitti di vecchio impianto che hanno trasformato e per certi versi reso più gaia questa zona. Le strutture ricettive ubicate sotto chioma, in posizione gradevole e suggestiva sono tanti tavoli e panche in legno, fontanelle con acqua ed i servizi igienici. Per il territorio modicano quest´area verde rappresenta una vera e propria oasi divenuta in breve tempo meta ambita di tanti e numerosi gitanti domenicali ma principalmente di gruppi di scouts e scolaresche durante tutto l´anno. L´area in argomento è in graduale espansione al fine di offrire maggiore ricettività.
Come raggiungere l’area: Partendo da Modica dirigersi verso Piani Ceci. Superata questa località percorrendo l´arteria principale per circa 4 Km., si incontrerà un´apposita cartellonistica che ci indica il complesso boscato di Mangiagesso. Ci si immette nella stradella forestale e dopo circa un Km. si perverrà all´area attrezzata di Mangiagesso.
Servizi
Servizi igienici: 2
Servizi igienici per disabili: 1
Giochi: 1 (altalena, castello)
Punti cottura: 4
Tavoli: 10
Posti a sedere: 60
Punti acqua non potabile: 6
Contenitori di rifiuti: 10
Numero sentieri: 1


Calaforno Ragusa (RG)
Altitudine: 600 mslm
Tipologia vegetazione: Conifere
Descrizione: Pini mediterranei e platani orientali sono la copertura vegetale arborea di quest’area boscata di particolare suggestione e sotto cui sono state collocate le diverse infrastrutture dell’area attrezzata che ben si inseriscono nell’ambiente anche perché tutte realizzate in legno. Tavoli, panche, tanti cestini portarifiuti ed un piccolo parco giochi per bambini sono ie strutture realizzate, che consentono di trascorrere una giornata piacevolmente in un ambiente incontaminato. In questa area attrezzata è vietata l’accensione dei fuochi anche nei punti cottura. Annessa all’area è stata realizzata un’area faunistica con cervi e cinghiali, allevati a scopo sperimentale.
Come raggiungere l’area: Da Giarratana, seguire le indicazioni per il ristorante Due Palme percorrendo una strada bianca che si inizia subito dopo le ultime case del sopra citato Comune. Dopo vari tornanti che si snodano in terreni agricoli, a sinistra un cancello forestale con l’indicazione Area attrezzata Calaforno, ci dice che siamo arrivati. Si oltrepassa tale cancello e dopo circa 2 Km. in mezzo al bosco si cominceranno a vedere le infrastrutture tipiche delle aree attrezzate ubicate prima a destra della strada oltre un torrentello e poi anche a sinistra, in prossimità di un vecchio caseggiato, Mulino ad acqua, ora acquisito dalla Forestale ed in parte ristrutturato.
Servizi
Servizi igienici: 2
Servizi igienici per disabili: 1
Giochi: 1 (altalena)
Punti cottura: 4
Tavoli: 25
Posti a sedere: 150
Punti acqua non potabile: 5
Contenitori di rifiuti: 18


Canalazzo Monterosso Almo (RG)
Altitudine: 700 mslm
Tipologia vegetazione: Conifere
Descrizione: La vista di questo grande caseggiato ci riporta indietro nel tempo, ed è come fare un tuffo nel passato, allorquando si varca la soglia di questo stabile, strutturato in diversi corpi di fabbrica. II complesso boscato si compone di specie quercine e di conifere, queste ultime di circa trent´anni, che stanno gradualmente cedendo il posto alle quercie tipiche della zona, ed in particolare al leccio ed alla roverella. Le uniche infrastrutture esistenti nella zona dell´area attrezzata sono un punto cottura multiplo e tanti tavoli e panche, molto ben inserite
Come raggiungere l’area: Ci si arriva da Monterosso Almo seguendo la strada statale n. 194 per Vizzini-Catania lungo la quale si incontreranno le indicazioni direzionali dell´area attrezzata. A circa 4 Km. dal suddetto Comune, imboccare la strada a sinistra seguendo sempre l´apposita segnaletica e, percorrendo altri 1.000 metri circa di strada bianca, che si snoda nell´omonimo complesso boscato, a sinistra, sotto alti pini, si incontreranno le prime infrastrutture dell´area attrezzata, meta del nostro viaggio. Continuando lungo questa strada si potrà arrivare presso un antico mulino, in corso di ristrutturazione da parte della Forestale, intorno al quale sono state sistemate altre infrastrutture ricettive.
Servizi
Servizi igienici: 4
Punti cottura: 4
Tavoli: 25
Posti a sedere: 200
Punti acqua potabile: 2
Punti acqua non potabile: 8
Contenitori di rifiuti: 13
Numero sentieri: 3


Arcibessi Chiaramonte Gulfi (RG)
Altitudine: 600 mslm
Tipologia vegetazione: Conifere
Descrizione: Posteggiata la macchina nell’apposito spazio un cancelletto verde ci indica l’ingresso all’area attrezzata vera e propria realizzata su diversi gradoni in zona fittamente ncoperta di pini mediterranei e tra i quali è possibile vedere il panorama della vallata sottostante sino a Ragusa.
Tavoli e panche in legno, fontanelle, servizi igienici ed una serie di vialetti realizzati con lo stile costruttivo tipico ragusano, muretti in pietra e secco, sono le strutture di quest’area attrezzata ubicata relativamente vicino al comune di Chiaramonte e meta di tanti gitanti o gruppi di scolaresche. Tanti cartelli monitori suggeriscono ai fruitori dell’area il rispetto per il verde e principalmente a tenere pulita l’area attrezzata.
Per la gioia dei bambini ed anche dei grandi nelle vicinanze è stata realizzata un’area faunistica con daini diverse specie di uccelli e con caprette tibetane, un laghetto realizzato ha consentito anche l’allevamento delle oche e di anatre germanate. L’area è molto frequentata durante tutto l’anno.
Come raggiungere l’area: Da Chiaramonte Gulfi, sulla S.P. n. 7 per Ragusa imboccare la strada per il Santuario Maria Santissima delle Grazie si accede al complesso boscato Arcibessi.
Seguendo tale arteria che si inerpica nella montagna tra alberi a destra ed a sinistra e con la strada a sinistra delimitata da una staccionata, a circa 1.500 metri un’appropriata cartellonistica ci preannuncia dell’area attrezzata meta del nostro viaggio. Seguire quindi la strada asfaltata che dopo circa 2 km cede il posto alla strada bianca e presto saremo arrivati nei pressi di una casa forestale nei pressi della quale è stata realizzata l’area attrezzata.

Noto Antica Noto (SR)
Altitudine: 600 mslm
Tipologia vegetazione: Cipresso-Pino-Leccio
Descrizione: L’area è stata realizzata all’interno di un bosco demaniale a pini, cipressi , olivi e carrubi, e di recente è stata oggetto di lavori di restauro finalizzati a migliorarne la fruizione e ricettività .E’ meta preferita per escursionisti e gruppi organizzati . Da questo luogo infatti possono effettuarsi piacevoli passeggiate per scoprire i resti archeologici della città di Noto Antica o per percorrere i numerosi sentieri storico-naturalistici demaniali all’interno della Valle del Fiume Carosello. A pochi chilometri di distanza si trova l’ingresso per visitare la R.N. O. Cavagrande del Cassibile.
Come raggiungere l’area: Da Noto si percorre la strada provinciale per Palazzolo Acreide. Superato l’abitato di Villa Vela si prosegue a sinistra in direzione di Testa dell’Acqua. A 2 Km proseguire a sinistra per Noto Antica.
Servizi
Punti cottura: 12
Tavoli: 10
Posti a sedere: 80
Punti acqua non potabile:4
Contenitori di rifiuti: 1


Pantalica, Valle Dell’Anapo e torrente Cava Grande Sortino-Cassaro (SR)
Complesso boscato: Giarranauti
Altitudine: 400 mslm
Tipologia vegetazione:Leccio-Platano-Salice-Pioppo
Descrizione: Dal sentiero principale, lungo la ex-strada ferrata, si susseguono le areole Grotta, Cascitta, Stazione Pantalica, Isola Coco, Isola Ardita fra la magia del Torrente e l´imponenza dei Platani. No punti fuoco e aree per bambini perché vietati dal Regolamento.
Come raggiungere l’area: Raggiungibile da Sortino, o da Solarino, percorrendo la S.P. n. 28 – Solarino – Fusco – Sortino – fino al Km. 9 circa, dove i Bus potranno sostare e i visitatori , a piedi, raggiungere l’ ingresso cancello “Fusco” della Riserva.
Servizi:
Servizi igienici: 3
Servizi igienici per disabili: 2
Uscite di sicurezza: No
Tavoli:7
Posti a sedere: 60


Santa Maria – Monte Lauro Buccheri (SR)
Altitudine: 800 mslm
Tipologia vegetazione: Pino domestico, Castagno, Cerro, Roverella
Descrizione: L’area è composta da 4 diverse zone attrezzate, dislocate all’interno del complesso boscato di Santa Maria al confine con Monte Lauro, tutte collegate attraverso piste forestali e sentieri. Il bosco, ricco di roverelle, castagni, pini e cipressi, è tra i più belli e più antichi della provincia di Siracusa . Il complesso è stato oggetto nell’anno 2007-2008 di interventi di manutenzione conservativa del grado di naturalità, finanziati con risorse comunitarie POR Sicilia 2000-2006. L’area è anche attraversata dal Sentiero Italia del Club Alpino Italiano. Interessanti per la suggestione delle forme e colori sono i tavoli, le panchine ed i punti fuoco realizzati lavorando artigianalmente la pietra lavica.
Come raggiungere l’area: Da Buccheri seguire l’indicazione per Caltagirone , S.S. 124 e a poche centinaia di metri a sinistra , dopo la chiesa Madonna delle Grazie, proseguire per la strada che conduce al Demanio Forestale.
Servizi
Punti cottura: 4
Tavoli: 4
Posti a sedere: 40
Contenitori di rifiuti: 1

Granvilla Vizzini (CT)
Altitudine: 500 mslm
Tipologia vegetazione: Conifere
Descrizione: Il Demanio Granvilla è delimitato da un cancello forestale ma l´area in argomento è esterna alla recinzione e si ritrova a destra. Alti e imponenti pini sono la copertura forestale principale, intercalati da cipressi ed eucalitti. Interessante è la vegetazione del sottobosco ricca di rovi e di asparagi selvatici. La ricettività dell´area è data da oltre quindici tavoli e panche in legno, fontanelle con acqua, diversi punti fuoco, cestini porta rifiuti ed altre strutture in corso di realizzazione. A meno di duecento metri dall´area attrezzata c´è un rifugio forestale utilizzato dal personale addetto all´area medesima e per i lavoratori forestali. Le macchine possono essere posteggiate lungo il perimetro dell´area, in appositi slarghi della stradella, in una zona esterna all´area attrezzata. Sono molto numerose le persone che frequentano questa zona, sia gruppi scouts che gitanti ed escursionisti.
Come raggiungere l’area: Partendo da Vizzini imboccare la strada comunale in direzione di Militello Val di C, tania. Si supera la S.S. n. 194 Catania-Ragusa e dopo circa 2 Km. si incontrerà la s, gnaletica per Demanio Granvilla. Si percorrono altri 500 metri circa e si arriverà a l´area attrezzata.
Servizi
Servizi igienici: 2
Servizi igienici per disabili: 1
Punti cottura: 17
Tavoli: 22
Posti a sedere: 300
Punti acqua potabile: 15
Contenitori di rifiuti: 4


Marineo Cozzarelli Licodia E. (CT)
Altitudine: 400 mslm
Tipologia vegetazione: Pini-Eucalitti
Descrizione: Il demanio forestale Marineo Cozzarelli si trova a circa 400 m.s.l.m., la vegetazione dell´area attrezzata è costituita da pino d´Aleppo ed eucalitto, nel complesso boscato invece la vegetazione comprende oltre ai boschi di eucalitto e pino d´Aleppo, boschi naturali di roverella.
L´area comprende 30 tavoli complete di panche, barbecue, Fontanelle, Servizi igienici anche per disabili, area parcheggio, campetto di calcio, campo bocce, si possono effettuare escursioni in mountain bike.
Come raggiungere l’area: Dal Comune di Grammichele uscendo dal paese si prende la direzione Vizzini, subito dopo si incontra un passaggio a livello, si imbocca la strada a sinistra, a circa 700 metri si trova l´area attrezzata.
Servizi
Servizi igienici: 2
Servizi igienici per disabili: 1
Giochi: 1 (Campetto di calcio)
Punti cottura: 8
Tavoli: 30
Posti a sedere: 300
Punti acqua non potabile: 3
Contenitori di rifiuti: 4