Autore: La nostra terra

Siracusa: La “casa del libro Mascali” dichiarata libreria storica

28/07/2018 0

Tutelare le librerie di lunga tradizione e interesse storico esistenti sul territorio italiano, questo l’obiettivo della direttiva ministeriale firmata dal ministro dei beni culturali, Dario Franceschini nel 2014. La Direttiva considera “librerie storiche” quelle che rivestono un interesse particolarmente importante a causa del loro riferimento con la storia politica, militare, della letteratura, dell’arte e della cultura in…

Di La nostra terra

Siracusa: visite notturne alle catacombe

24/07/2018 0

Dal 3 agosto al 2 settembre 2018, ripartiranno le visite notturne teatralizzate alle catacombe di San Giovanni a Siracusa. 1° visita alle 21,00 – 2° visita alle 22,30. L’iniziativa ideata da Kairós è un percorso che aiuta a comprendere quanto complessa, storicamente significativa e ricca di esperienze fu la realtà di Siracusa e della sua comunità cristiana…

Di La nostra terra

Villa Vela: Case Messina

06/05/2018 0

Nei pressi di Villa Vela, piccolo agglomerato urbano estivo, posto nella campagna siracusana, a circa 12 chilometri dalla città di Noto, sorge una bella costruzione conosciuta come Villa Messina. La dimora fatta edificare dai baroni di Bibia nell’ultimo scorcio dell’Ottocento è raggiungibile percorrendo la strada statale 287, non appena imboccata la traversa che conduce alla frazione di Testa dell’Acqua. La…

Di La nostra terra

Scibini: la torre anticorsara

13/03/2018 0

Scibini è il nome del feudo su cui il principe di Giardinelli, Gaetano Starabba, edificò, nel 1760, la nuova città di Pachino. Nella seconda metà del Trecento il feudo apparteneva a Manfredi Alagona che, dichiarato ribelle da re Martino d’Aragona, fu bandito dal regno e privato di tutti i suoi beni. Scibini passò così a Gargliardetto de Monte Clup che ottenne privilegio reale di possesso l’8…

Di La nostra terra

Aguglia: la masseria Zocco

11/01/2018 0

Contrada Aguglia è una zona dell’agro siracusano posta tra i borghi contadini di Rigolizia e Testa dell’Acqua. Il toponimo di questo territorio deriva dai resti di una sorta di colonna, avente appunto forma a “guglia”, scoperta nella zona. Da una vasta campagna di scavo emersero anche numerosi attrezzi agricoli e vasellame che attestano la presenza, in quei luoghi, di una grande fattoria di età ellenistica. La forte vocazione…

Di La nostra terra

Grottone La “Villa” dei principi di Linguaglossa

31/05/2017 0

La “Villa del Principe di Linguaglossa” è posta in contrada Grottone, nell’ex feudo di Carancino, tra gli abitati di Belvedere e Floridia. Il feudo di Carancino deriverebbe il suo toponimo dalle parole “car” e “ancinu” risultanti dall’alterazione dei vocaboli arabi “harah” che vuol dire sentiero e “lagin” che significa arancio, da cui il significato “sentiero…

Di La nostra terra

Il mulino ad acqua di S. Lucia a Palazzolo

30/08/2016 0

Il mulino ad acqua di Santa Lucia, uno dei pochi ancora perfettamente funzionanti, è stato aperto al pubblico anche quest’anno all’interno delle manifestazioni estive, promosse dal comune di Palazzolo Acreide. Il mulino ubicato nella cosiddetta “Cava dei mulini”, animato dalle acque del torrente Purbella, si raggiunge, da una stradina che parte dal posteggio del cimitero di…

Di La nostra terra