Categoria: Beni archeologici e monumentali

Galermi ? Ne sapremo di più da politici e funzionari regionali.

19/10/2017 1

L’acquedotto Galermi è il più lungo ed importante acquedotto antico di Siracusa… fu costruito da Gelone nel 480 a.C. utilizzando come manodopera i Cartaginesi vinti nella battaglia di Imera.  (della serie… meglio wikipedia) Venerdì 20 Ottobre alle h. 17,00 presso il museo archeologico Paolo Orsi sarà inaugurata un iniziativa dedicata al maestoso canale Galermi. In realtà quale sia, nello specifico, questa iniziativa non è facile…

Di admin

Il castello di Palazzolo e i suoi feudatari

16/10/2017 0

Il castello di Palazzolo è posto su una rupe calcarea che domina un lungo tratto della Valle dell’Anapo, immediatamente a ridosso dell’antico nucleo del paese. Riaperto al pubblico nel 2009, dopo interventi conservativi volti a sgomberare l’area dalla vegetazione che la infestava e di consolidamento delle strutture superstiti, rappresenta una delle poche testimonianze di fortificazioni di…

Di admin

Il viaggio di Paolo Orsi negli Iblei

28/08/2017 0

A Palazzolo Acreide, nei locali del museo dei viaggiatori, (Palazzo Vaccaro, Via Maestranza, 5) è stata recentemente inaugurata la mostra “Il viaggio di Paolo Orsi negli Iblei” che sarà visitabile, con ingresso libero, fino al 6 Gennaio 2018 Nell’archivio fotografico della locale sovrintendenza sono conservati 800.000 documenti fotografici, da cui sono state estrapolate le foto esposte…

Di admin

"Il patrimonio culturale, modelli di gestione e finanza pubblica"

28/06/2017 0

E’ stato presentato ieri a Roma in occasione del convegno “Quale gestione del patrimonio culturale”, svoltosi presso l’Accademia di belle arti, il volume di Antonio Leo Tarasco, alto dirigente del Mibact e professore di diritto amministrativo, “Il patrimonio culturale, modelli di gestione e finanza pubblica”. L’analisi è lucida e a tratti impietosa, ma accanto alle note dolenti…

Di admin

Domenica 23 Aprile i volontari all’Anfiteatro romano di Siracusa

18/04/2017 0

Domenica 23 aprile dalle ore 9.00 alle ore 13.00 associazioni, gruppi e movimenti siracusani effettueranno la pulizia dell’Anfiteatro Romano sito all’interno del Parco archeologico della Neapolis. Le condizioni di degrado in cui versano i nostri monumenti, sono sotto gli occhi di tutti ed ogni anno si ripete il mantra delle accuse, delle denunce e della…

Di admin

From Oxford to Siracusa

03/01/2017 0

Fino al 31 Marzo, in Piazza Duomo a Siracusa, presso la sede dell’ex museo archeologico nazionale, sarà possibile visitare la mostra “From Oxford to Siracusa”. La piccola mostra, organizzata dall’assessorato regionale ai beni culturali e curata dalla locale sovrintendenza, espone importanti manufatti di età classica conservati presso il museo delle arti e dell’archeologia dell’università di…

Di admin

Passoladro: la masseria fortificata Zocco

29/11/2016 0

Dopo i fatti del Risorgimento italiano, le campagne meridionali furono luogo di raccolta per bande di briganti ingrossate dalla moltitudine di renitenti alla leva imposta dallo stato sabaudo. I membri della nobiltà agraria iblea, soggetti a malversazioni di ogni tipo, oltre a prendere forti precauzioni negli spostamenti dalla città alla campagna, furono costretti a rendere…

Di admin

“Nobiltà” del ‘900 a Siracusa

17/11/2016 0

Siracusa, fin dal Cinquecento considerata un importante cittadella militare, secondo lo stesso imperatore Carlo V “Una de las claves del Reyno”, fu costituita in piazzaforte, insieme ad altre cinque, nella seconda metà del Seicento. Tale status imprigionò di fatto, per quasi quattro secoli, i siracusani all’interno dell’isola di Ortigia progressivamente cinta da altissime mura, da…

Di admin

Grottone, la “Villa del principe di Linguaglossa”

03/11/2016 1

La “Villa del Principe di Linguaglossa” è posta in contrada Grottone, nell’ex feudo di Carancino, tra gli abitati di Belvedere e Floridia. Il feudo di Carancino deriverebbe il suo toponimo dalle parole “car” e “ancinu” risultanti dall’alterazione dei vocaboli arabi “harah” che vuol dire sentiero e “lagin” che significa arancio, da cui il significato “sentiero…

Di admin